Blog

Ristrutturare con il fai da te… non sempre conviene.

Sono tante le persone che si vantano di aver da soli apportato modifiche sostanziali al proprio appartamento, ma che dopo qualche mese hanno dovuto ricorrere all’intervento di operai specializzati per aggiusti vari.

faidateNon sempre il fai da te conviene, sia da un punto di vista economico che pratico. Basti pensare agli interventi sugli impianti che se non adeguati compromettono  la sicurezza di un appartamento, oppure, non da meno, l’abbattimento delle mura senza conoscere la struttura portante dell’immobile.

Ma anche un semplice rattoppo può diventare un grosso danno all’appartamento, come quello di cambiare i tubi al lavello o fissare dei fili del televisore al muro. Ogni piccolo intervento, se non fatto a regola d’arte, comprometterà l’estetica del vostro appartamento, sminuendolo agli occhi degli ospiti e a lungo andare compromettendone la funzionalità stessa.

Il fai da te vale per gli interventi di pronto soccorso in una casa, come la perdita di acqua della doccia, lo scarico rumoroso, il laminato leggermente rialzato… ma subito dopo occorre far intervenire i tecnici del mestiere che, se di fiducia e professionisti,  non dovrebbero richiedere un capitale.

L’intervento di tecnici specializzati a lungo andare riduce gli interventi di manodopera ordinaria e straordinaria col risultato di avere sempre una casa senza brutte sorprese. Affidarsi ad un’impresa valida… conviene!

Pubblicato il 2 febbraio 2017